Proteggi il tuo banking online

[ware_item id=33][/ware_item]

Computer portatile con un lucchetto verde con un simbolo di dollaro su di esso.


Non dovrebbe richiedere ulteriori spiegazioni sul perché i nostri dati bancari online sono importanti. Manteniamo i nostri soldi lì, e se i nostri conti diventassero non disponibili per un breve periodo di tempo, o se perdessimo l'accesso ad essi, sarebbe potenzialmente abbastanza dannoso.

Oltre a perdere i nostri soldi guadagnati duramente, un conto bancario perso potrebbe comportare l'incapacità di pagare tasse, assicurazioni o tasse scolastiche, il che può influire negativamente sulla nostra vita.

Ecco alcuni passaggi che puoi adottare per proteggere il tuo account in modo che la tua banca non ti blocchi e per impedire a qualcuno di accedere al tuo account in modo fraudolento.

1. Non riutilizzare le password

Quando si utilizza la stessa password su più siti, solo uno di essi deve essere gestito da qualcuno malintenzionato o incompetente e la password potrebbe diventare disponibile al pubblico. I criminali useranno password trapelate da siti Web meno sicuri e le proveranno con vari istituti finanziari.

Potrebbe non essere nemmeno necessario che la tua password sia esattamente la stessa per la tua banca. Se la tua tattica consiste nell'usarne lievi variazioni su siti diversi, rimarrai probabilmente vulnerabile.

È meglio utilizzare un gestore di password per generare password complesse, uniche e casuali. In questo modo non avrai problemi a rispettare i requisiti di password spesso lunghi della tua banca (come un numero massimo e minimo di caratteri e l'uso di caratteri speciali).

2. Utilizzare l'autenticazione a due fattori offerta

Anche se il tuo istituto finanziario non lo richiede, utilizza tutti i metodi di autenticazione a due fattori disponibili. Le modalità esatte di quando utilizzare il secondo fattore per l'autenticazione possono differire, sia ogni volta che accedi, ogni 30 giorni o ogni volta che accedi da una nuova posizione o dispositivo.

Idealmente, utilizzerai un secondo fattore basato su app o hardware. Se devi utilizzare un numero di cellulare, assicurati che sia adeguatamente protetto, come descritto nel passaggio successivo.

3. Proteggi la tua email e il tuo numero di telefono

È molto importante proteggere il numero di cellulare e l'indirizzo email associati al tuo conto bancario. In molti casi, qualcuno che ha il controllo del numero di telefono o dell'indirizzo e-mail potrebbe disporre di informazioni sufficienti per impersonare l'utente, ad esempio, utilizzando le informazioni personali memorizzate nel proprio account e-mail. Saranno inoltre in grado di ricevere codici di conferma, aggiornamenti e chiamate per tuo conto.

Per proteggere il tuo account e-mail:

  • Assicurati che abbia una password unica, sicura e casuale
  • Utilizzare l'autenticazione a due fattori, idealmente tramite un'app o un dispositivo hardware
  • Controlla tutte le app che potrebbero avere la possibilità di vedere la tua attività

Per proteggere il tuo numero di telefono:

  • Richiedi un blocco sul tuo account con il tuo gestore telefonico
  • Impostare un requisito PIN prima che un numero possa essere trasferito o clonato
  • Utilizza un numero prepagato separato per ricevere messaggi 2FA che non comunichi ad altri

4. Essere consapevoli del phishing

Anche quando si utilizza una password complessa e un'autenticazione a due fattori, sussiste il rischio che si possa inavvertitamente consegnare la propria password a un sito fraudolento. In tali casi, l'autenticazione a due fattori potrebbe non proteggerti, a meno che tu non stia utilizzando una soluzione hardware.

Il motivo è che qualsiasi sito di phishing può provare in tempo reale la password sul sito che sta impersonando, quindi inoltrare la richiesta di un codice di secondo fattore. Quando inserisci il tuo codice nel sito Web falso, lo inseriranno in quello reale e otterranno l'accesso.

  • Usa i segnalibri per navigare verso i tuoi servizi finanziari, piuttosto che seguire i link o utilizzare google
  • Diffida delle e-mail che ricevi. Anche se l'e-mail che ricevi è probabilmente legittima, non seguire i link o rispondere. Accedere sempre al servizio tramite i segnalibri e cercare le comunicazioni lì
  • Utilizzare i gestori password per compilare automaticamente le password sul sito, anziché inserirle da soli. Anche se questa potrebbe non essere una garanzia al 100%, il gestore delle password potrebbe rilevare che sei su un sito di phishing prima di farlo
  • Utilizzare i token di secondo fattore basati sull'hardware (come lo standard U2F) quando disponibili. Il token verificherà che la connessione sia stabilita al sito Web corretto

5. Utilizzare una VPN all'estero

Molti istituti finanziari chiuderanno i tuoi account se temono che qualcuno diverso da te ti stia accedendo. Un'indicazione di attività fraudolenta potrebbe essere un accesso da una posizione insolita. Altre ragioni potrebbero essere che stai accedendo al servizio da una nazione embargo, di cui ce ne sono molti.

Sebbene l'utilizzo stesso di una VPN possa essere considerato sospetto dal tuo servizio finanziario, è probabilmente preferibile effettuare l'accesso da un Paese nuovo o sottoposto a embargo. Scegli una posizione VPN vicino alla tua abituale casa, o idealmente accedi sempre dalla stessa posizione VPN.

6. Non aver paura di bloccare il tuo account

Se sei preoccupato che altre persone accedano illegalmente al tuo account, non esitare a contattare il tuo istituto finanziario e richiedere che vengano applicate ulteriori restrizioni sul tuo account. Il phone banking, ad esempio, è una funzione poco utilizzata che molte persone non sanno di possedere e può consentire alle persone di accedere e svuotare il tuo account. Ma è possibile richiedere la disattivazione del servizio bancario telefonico.

Allo stesso modo, puoi chiedere al tuo gestore di telefonia mobile di rendere più difficile il porting del tuo numero o la produzione di un PIN separato durante la comunicazione con il proprio supporto clienti. Le restrizioni possono includere solo il trasferimento di un numero in un negozio fisico dopo aver mostrato un ID valido, anziché tramite telefono o Internet.

La protezione è la migliore

È vero che i servizi finanziari sono assicurati e possono essere ritenuti responsabili se si accerta che i truffatori hanno avuto accesso al tuo account. Ma in molti casi potrebbe essere compito tuo provare che sei stato violato o rischiare di perdere l'accesso al tuo account per molto tempo.

Con relativamente poco sforzo è possibile aumentare enormemente i costi necessari per attaccare i tuoi conti finanziari. Bastano pochi passaggi per migliorare notevolmente la sicurezza e rilassare la mente.

Proteggi il tuo banking online
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.