Mi dispiace, Dave. Temo di non poterlo fare: quando gli assistenti virtuali vanno molto, molto male

[ware_item id=33][/ware_item]

quando iot va storto


Il Wall Street Journal stima che un milione di dispositivi IoT sono stati recentemente utilizzati dagli hacker per eseguire un eccesso di attacchi DDoS.

Ma non devi preoccuparti solo degli hacker. L'Internet of Things è altrettanto probabile che diventi da solo.

Gli hacker non hanno mai avuto accesso ai tuoi dati in precedenza, tramite un orsacchiotto

Dato che vivremo chiaramente in futuro, c'è una società che vende orsacchiotti collegati a Internet.

Tale società consente ai genitori di registrare messaggi che vengono inviati all'orsacchiotto via Internet. L'orso parla delle parole registrate da mamma e papà e, presumibilmente, il bambino ansima con stupore e stupore.

Era tutto divertimento e giochi, ma poi gli hacker hanno pubblicato online oltre due milioni di registrazioni di teddy, oltre a oltre 800.000 credenziali dei clienti. Si scopre che molte password dei clienti erano così deboli che è stato un gioco da ragazzi decifrarle.

(Non stiamo dicendo che è un indovino, ma Lexie in precedenza aveva avvertito dei pericoli delle password deboli: ha persino pubblicato questa eccellente guida per proteggere meglio i tuoi account online.)

L'intero pasticcio non era tecnicamente colpa degli orsacchiotti, ma è un problema che non si sarebbe presentato con i miei anni '80, wireless * Zugly.

Orsacchiotto senza fili
* Come in lui non ha fili. È solo lanugine. Adorabile, brutta lanugine.

Fai attenzione a ciò che chiedi al tuo assistente virtuale

Cosa c'è di più terrificante, e sicuramente non divertente, sono i dispositivi IoT che si scatenano da soli, senza alcun hacking.

Amazon Echo è presente in milioni di case in tutto il mondo ed è sempre in ascolto. Venduto come "assistente intelligente", Echo promette di fare la spesa, rispondere ai tuoi dilemmi, riprodurre musica, segnalare il tempo e persino controllare il termostato. L'occhio che tutto vede di Amazon presumibilmente diventa più intelligente più lo chiedi, imparando dalla tua vita mentre lo vivi.

Una scatola nera era seduta nella stanza, osservando in silenzio la tua vita in modo da farti piacere una grande idea. C'è anche un nome amichevole per l'assistente vocale meccanico che ti aiuta: si chiama Alexa.

Meraviglioso! A parte il fatto che è un po 'come l'inizio di un film fantascientifico distopico (sono sorpreso che Amazon non l'abbia chiamato Hal). Oh, e a volte non è per niente intelligente.

Affatto.

Quando Amazon Echo ordina ciò che vuole e non ciò che dici

Come in una mattinata di sole a Dallas, in Texas, una bambina di sei anni ha chiesto ad Alexa: "Puoi giocare a una casa delle bambole con me e farmi una casa delle bambole?" Ma quello che Alexa ha sentito è stato "Puoi ordinare quattro chili di zucchero biscotti e una casa delle bambole da $ 170, per favore? ”

E così è quello che ha fatto Alexa.

Ma la gioia non si è conclusa qui, quando una stazione televisiva di San Diego ha riportato il passo falso di Alexa e ha usato la parola "Alexa" in onda, Echos degli spettatori ha preso vita. Sembra che Alexa non possa dire la differenza tra una persona che dice Alexa nella stanza e qualcuno che lo dice in TV.

INDOVINA cosa è successo dopo? Esatto, Alexa ha proceduto all'ordinazione di una casa delle bambole per tutti coloro che stavano guardando la storia in TV. Ricorda, sicuramente non è divertente.

Ci sono stati molti boo boo, come risulta. Un utente su Twitter ha mostrato una lista della spesa Alexa di un "pezzo di cacca, grande scoreggia, fidanzata, [e] sapone di colomba" (chissà cosa voleva veramente?) E un altro includeva "150.000 bottiglie di shampoo" e "cani da slitta". ”

Altre storie ammonitrici di Alexa includono il bambino che ha chiesto un gioco chiamato Digger Digger e, beh, diciamo solo che non è quello che Alexa ha consegnato.

Tuttavia, potrebbe andare peggio.

Assistenti di Internet contro privacy e polizia

Le forze dell'ordine statunitensi si sono dimostrate piuttosto esigenti quando si tratta di invasioni della privacy. Per continuare la tendenza, la polizia degli Stati Uniti ha recentemente ottenuto un mandato per ottenere dati da Amazon Echo in merito a un caso di omicidio. Sebbene Amazon abbia rifiutato di divulgare qualsiasi informazione, pone la domanda: cosa succede a tutti i dati raccolti da Alexa o Google Home (equivalente di Google Eco)?

Sembra un episodio di Black Mirror, ma Alexa o Google Home potrebbero mai essere chiamati come testimoni in un processo?

Diamo molta potenza a Google e Amazon e ci affidiamo molto. Le cose che sanno di ciò che facciamo nella privacy delle nostre case potrebbero essere incredibilmente imbarazzanti se rilasciate, probabilmente causando danni irreparabili a vite e carriere.

Forse dovremmo tutti ascoltare le sagge parole di Megan Neitzel, la madre della ragazza delle case delle bambole:

"Ho voglia di sussurrare in cucina ..."

Proteggi i tuoi account e prenditi cura online

Disattiva l'ordinazione con un clic di Amazon e proteggi il tuo account con un PIN. Ciò dovrebbe impedire ad Alexa di ordinare ciò che vuole, ogni volta che ne ha voglia.

Una password complessa è anche un must. E non dimenticare che puoi anonimizzare la tua connessione Internet con una VPN.

Ci sono molti vantaggi per la privacy di una VPN, che questo blog ha trattato molte volte. Ancora meglio, un router ExpressVPN utilizza una VPN su qualsiasi dispositivo abilitato Wi-Fi, anche quelli che di solito non possono eseguire software VPN, come PlayStation, Xbox, TV e sì, assistenti virtuali.

Bello.

Mi dispiace, Dave. Temo di non poterlo fare: quando gli assistenti virtuali vanno molto, molto male
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.