Quanto sono private le tue app di fitness? 5 consigli per renderli più sicuri

[ware_item id=33][/ware_item]

your-SmartWatch-si-guarda-you


Le app di fitness potrebbero finalmente prendere piede, ma le loro impostazioni sulla privacy sono bloccate dietro la linea di partenza.

Solo poche settimane fa il Dipartimento per la salute e i servizi umani degli Stati Uniti ha pubblicato un rapporto in cui esortava le società tecnologiche popolari ad aggiungere ulteriori impostazioni sulla privacy nelle loro app sulla salute.

Mentre i dispositivi indossabili per il fitness come Fitbit inizialmente registravano solo passaggi, i dispositivi più recenti possono registrare qualsiasi cosa, dalla posizione geografica alla frequenza cardiaca, ai modelli di sonno, alle calorie consumate e altro ancora. Questo può essere ottimo per gli utenti di tenere traccia delle loro abitudini di salute e dieta, ma è ancora meglio per inserzionisti e compagnie assicurative.

Immagina semplicemente che un'azienda abbia la capacità di approvare o rifiutare un reclamo semplicemente sulla base dei dati della tua app di fitness ... sì, è possibile.

Per alcune app, è prima la forma fisica, la seconda la privacy

Ecco dove le cose vanno da spaventose a decisamente terrificanti: in un rapporto dell'Open Effect del Canada e del Citizen Lab dell'Università di Toronto, gli esperti sono stati in grado di mostrare come gli hacker non solo possono vedere quali dati vengono inviati dalla tua app di fitness, ma anche modificarli.

Il rapporto, intitolato "Every Step You Fake", invita le aziende tecnologiche a includere migliori impostazioni sulla privacy nei loro dispositivi. Secondo i ricercatori:

"I consumatori meritano di essere meglio informati sulle pratiche di privacy e sicurezza dei sistemi di localizzazione fitness".

ExpressVPN è d'accordo, quindi ho compilato un elenco di suggerimenti per aiutarti a migliorare la tua privacy mentre lavori.

Suggerimento 1: utilizzare un alias durante la creazione di un nuovo profilo

Il tuo smartwatch ti sta seguendo, e non è ancora chiaro quali informazioni vengano inviate. Per proteggere la tua privacy, ExpressVPN ti suggerisce di utilizzare un alias per creare un nuovo profilo sulla tua app. Inoltre, disattivare il Bluetooth e usare una password più forte sono semplici passaggi che puoi fare per contrastare potenzialmente gli aspiranti stalker.

Suggerimento 2: controlla a quali dati può accedere l'app di fitness e quali condivide

Condividere quanti passi hai fatto durante il pranzo è una cosa, ma condividere i tuoi movimenti intestinali irregolari dopo quell'ora di pranzo è probabilmente troppo, troppo lontano. Assicurati di sapere quali informazioni sta condividendo la tua app e assicurati di limitarle il meno possibile. Se puoi, mantieni le impostazioni di base e limita l'accesso ai dati che non ritieni necessari per l'app.

Suggerimento 3: aggiorna sempre le tue app

I nuovi aggiornamenti sono fastidiosi, ma esistono per un motivo. Ogni volta che la tua app ti chiede di aggiornarla, di solito è uno dei due motivi: o c'è una nuova patch per coprire un difetto di sicurezza o è disponibile un'app più nuova e migliore. Ad ogni modo, impiegare qualche minuto per aggiornare la tua app è un piccolo prezzo da pagare per il grande incremento della privacy.

Suggerimento 4: assicurati che le tue app utilizzino HTTPS

Mentre quasi tutte le app di fitness oggi usano il Wi-Fi per condividere i dati, non tutte lo fanno su un server sicuro. Non utilizzare HTTPS è un errore da principiante ed ExpressVPN è stato sorpreso di vedere quante app popolari, come Garmin Vivosmart, non riescono a utilizzarlo. Assicurati che la tua app stia utilizzando un server sicuro per trasferire e registrare i tuoi dati. In caso contrario, potrebbe essere il momento di trovare una nuova app.

Suggerimento 5: controlla periodicamente se i tuoi dati sono accurati

Nel rapporto sopra, gli esperti sono stati in grado di "ingannare" alcune app per generare dati falsi. Ciò potrebbe non solo influenzare i tuoi obiettivi di salute personale, ma anche lasciare le tue informazioni per capriccio di terze parti. Quando guardi i tuoi dati, assicurati che le informazioni siano accurate. In caso contrario, è probabile che qualcun altro possa manometterlo.

Stai in forma. Stai in salute. Resta privato.

Non è che dovresti evitare di usare app di fitness, ma devi farlo con cautela.

Seguire i suggerimenti di cui sopra ti aiuterà a rimanere in forma pur rimanendo al sicuro.

Immagine in primo piano: Unsplash (l'immagine è stata modificata)

Quanto sono private le tue app di fitness? 5 consigli per renderli più sicuri
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.