La connessione Wi-Fi gratuita di AT&T ha un grande vantaggio

[ware_item id=33][/ware_item]

at & t wifi ad injection ad hotspot gratuiti


Uno dei vantaggi di firmare un contratto con AT&T, il più grande operatore di telefonia mobile negli Stati Uniti per base di clienti, è l'uso dei suoi 30.000 hotspot Wi-Fi gratuiti a livello nazionale. Si trovano ovunque negli aeroporti, nelle attività commerciali, negli stadi, negli hotel, nei centri congressi, nei ristoranti e nelle università. Ma come ha scoperto recentemente un avvocato e uno scienziato informatico di Stanford, il servizio gratuito ha un avvertimento pericoloso.

Nel suo blog Web Policy, Jonathan Mayer accusa AT&T di iniettare pubblicità nei browser web collegati ai suoi hotspot. Mayer ha pubblicato le prove dannose sul suo blog, che includeva schermate di AT&Si sbagliano. Alcuni screenshot mostrano annunci pubblicitari che costringono gli utenti ad attendere alcuni secondi prima di continuare a navigare in Internet, mentre altri mostrano banner pubblicitari ampi e invadenti su siti Web che non pubblicizzano affatto o lo fanno alla leggera. Questi siti web includono il sito web della Stanford University e diversi siti del governo degli Stati Uniti, che sono stati tutti iniettati di pubblicità che vendono gioielli e cosmetici.

Mayer ha anche pubblicato frammenti di codice sorgente che mostrano come funziona l'iniezione. Innanzitutto, l'hotspot aggiunge un foglio di stile CSS, quindi inietta una pubblicità di backup per i browser che non supportano Javascript e infine aggiunge script che controllano il caricamento e la visualizzazione della pubblicità. Tali script importano annunci pubblicitari da fornitori di terze parti non affiliati al sito Web originale.

Nascondi i tuoi figli, nascondi il tuo Wi-Fi

Questa scortesia viene fornita da RaGaPa, una startup che pretende di "monetizzare la tua rete" e afferma di essere un "pioniere della tecnologia di inserimento dei contenuti all'interno del browser". Viene utilizzata dalle sedi per iniettare contenuti e pubblicità promossi su tutte le pagine Web HTTP utilizzando Wi-Fi di un luogo. La tecnologia di RaGaPa consente ai provider Wi-Fi di monetizzare i loro servizi "gratuiti".

Il problema con questa pratica, oltre a barrare gli utenti con pubblicità extra, è la sicurezza. "Espone gran parte dell'attività di navigazione dell'utente a un'attività non divulgata e non attendibile", scrive Mayer. "E introduce rischi per la sicurezza e la rottura, dal momento che gli sviluppatori di siti Web in genere non prevedono script aggiuntivi ed elementi di layout".

Inoltre, rovina l'esperienza di navigazione attentamente concepita dai creatori del sito Web con ingombro. Inoltre, gli annunci non sono chiaramente etichettati come provenienti dal servizio hotspot piuttosto che dal sito Web.

Iniettori di annunci infernali

Questo tipo di iniezione di annunci è molto impopolare. Google ha estratto quasi un terzo dei plug-in del browser disponibili dal Chrome Web Store per la pratica ingannevole. Anche il Courtyard Marriott a Times Square è arretrato dopo una cattiva pubblicità derivante dall'uso di simili annunci pubblicitari.

Legalmente parlando, l'iniezione di annunci si trova in una zona grigia. "[...] Le regole di neutralità della FCC, le autorità di ingiustizia e inganno (e paralleli statali) della FTC, statuti intercettatori, statuti del registro delle penne, interferenze illecite, copyright e altro" sembrerebbero vietarlo, sostiene Mayer. Eppure la truffa continua. A peggiorare le cose, AT&I termini di servizio del Wi-Fi non menzionano l'iniezione di annunci. Subdolo.

Combatti subito con l'iniezione di annunci!

Stanco dell'iniezione di annunci quando ti colleghi ad AT&Hotspot Wi-Fi non così gratuiti? Non sei solo. Ecco alcune cose che puoi provare a evitare di essere preso in giro con le pubblicità.

  • Se vuoi connettere il tuo laptop a Internet quando sei in giro, prova a configurare un hotspot Wi-Fi dalla rete dati cellulare del tuo telefono e a connetterti a quello.
  • I plug-in di blocco degli annunci come AdBlock possono anche essere un modo efficace per mitigare i rischi associati all'iniezione di annunci.
  • Gli sviluppatori di siti Web possono impedire l'iniezione di annunci passando al protocollo HTTPS più sicuro, poiché software come RaGaPa possono influenzare solo le pagine HTTP.

Foto di presentazione: ACP prod / Dollar Photo Club

La connessione Wi-Fi gratuita di AT&T ha un grande vantaggio
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.