Come gli hacker possono usare le impronte digitali per inquadrarti – #WTFMercoledì

[ware_item id=33][/ware_item]

gli hacker usano le impronte digitali per inquadrarti


È l'unica cosa che doveva essere veramente personale per te. Unico come lo speciale fiocco di neve che, in fondo, credi di essere.

Ma ora, grazie al famigerato gruppo di hacker Chaos Computer Club (CCC), quest'ultima briciola di privacy è stata finalmente strappata via. Sì-l'impronta digitale è ora completamente e in remoto hackerabile.

Ciò significa che i criminali potrebbero impersonarti e incastrarti per i crimini che commettono. Assassini, ladri, ladri di ciambelle ... ognuno di loro potrebbe lasciare una scia che ti riporta indietro. Quindi quando i poliziotti spolverano per le stampe, sei tu che vengono a cercare. Se tutto ciò sembra inverosimile, continua a leggere.

La prima vittima

La prima vittima mondiale di pirateria informatica è stata una persona che ha in mano un notevole potere: il ministro della Difesa tedesco, Ursula von der Leyen. Chissà quale Big Red Button potrebbe innescare l'impronta digitale clonata di questo politico? yikes!

Si spera che il governo tedesco abbia sostituito qualsiasi tecnologia di identificazione delle impronte digitali che utilizza. Perché le sue stampe sono ora di proprietà di hacker.

La domanda che probabilmente ti stai ponendo è: come hanno fatto? Che tipo di dispositivo high-tech dal futuro potrebbe eventualmente hackerare e clonare un'impronta digitale? Preparati a essere sorpreso.

Telecamera ordinaria

Era una normale conferenza di notizie politiche, come migliaia prima. Ursula von der Leyen parlò con calma alla stampa, completamente inconsapevole di qualcosa di strano che le accadeva intorno.

Quello che non sapeva era che l'hacker del CCC Starbug (vero nome Jan Krissler) era nella stanza. E portava con sé ... una normale macchina fotografica. Proprio come qualsiasi giornalista in una conferenza stampa.

Ma quella macchina fotografica normale era tutto ciò di cui Starbug aveva bisogno per ottenere l'impronta digitale della signora von der Leyen. Non ha nemmeno dovuto toccare la mano della sua vittima. Alcune foto ingrandite da diverse angolazioni erano tutto ciò di cui aveva bisogno l'hacker.

Una volta che aveva le foto, il processo di clonazione era anche molto più semplice di quanto ti aspettassi. Starbug lo ha fatto con un programma chiamato Verifinger, che è disponibile per l'acquisto online.

Quindi non solo le tue impronte digitali possono essere hackerate, ma anche chiunque può ottenere l'attrezzatura per farlo.

Guanti per tutti?

Quell'ID touch sul tuo nuovo iPhone o smartphone Samsung ora sembra un po 'inutile, eh? (Soprattutto da quando CCC ha già violato il sensore di impronte digitali di Apple nel 2013.)

Ma è anche peggio di così. Da una buona serie di foto, un hacker può facilmente creare uno stampo e una stampa fittizia con la tua identità su di esso. Il criminale può persino attaccare la stampa fittizia sul proprio dito. È tutto dettagliato in un metodo pubblicato da CCC, che utilizza la colla per legno di tutti i giorni per realizzare la stampa fittizia.

Quindi potrebbero commettere tutti i tipi di crimini atroci, tamponare le impronte nella stanza e cavarsela. Nel frattempo, potresti guardare a un termine di vita ... o meno se il crimine è in realtà un furto di ciambella.

È un pensiero spaventoso. La clonazione remota delle impronte digitali è un altro colpo mortale per la nostra privacy personale. Ma forse c'è un modo per salvaguardare la tua identità di fronte agli hacker di impronte digitali.

"I politici presumibilmente indosseranno i guanti quando parleranno in pubblico" in futuro, suggerisce Starbug.

Grazie per la punta, fratello.

Hai letto #WTF mercoledì, il nostro sguardo settimanale agli attacchi più scandalosi del mondo alla tua privacy. Questa storia darebbe a qualcuno che conosci un momento "WTF ?!"? Condividilo con loro!

#WTFWed Wednesday di ExpressVPN ti offre storie strane, scioccanti e inquietanti sulla privacy dei dati, tratte direttamente dalle notizie. Pensi che la tua privacy sia la tua? Pensa di nuovo. Ti sentirai a disagio. Sarai oltraggiato. Penserai "WTF ?!"

Ti piace questo post? Lo odi? Leggi altre storie horror sull'invasione della tua privacy nel nostro archivio #WTFWed Wednesday. Sai che non puoi resistere ...

Come gli hacker possono usare le impronte digitali per inquadrarti - #WTFMercoledì
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.