Chiedi a Lexie! Come riparare un MacBook compromesso

[ware_item id=33][/ware_item]

mac-hacked


Ciao, sono Lexie e lavoro per il team di sicurezza di ExpressVPN.

ExpressVPN riceve molte e-mail e commenti da utenti e lettori sui post e sulle guide del nostro blog. Alcune di queste richieste possono essere utili ad altri, quindi, con la tua autorizzazione, possiamo pubblicare la tua domanda con la mia risposta qui.

Se hai un problema con ExpressVPN che richiede una risposta immediata, contatta il nostro centro di supporto 24/7.

Giù per affari, allora! La prima domanda di Lexie arriva da Sandy, che ha avuto problemi con un hacker:

Caro Lexie ... Il mio MacBook Pro è stato violato

Ho un MacBook Air nuovo di zecca e ho bisogno di una VPN per proteggermi dagli hacker.

Sono stato hackerato in passato, quindi mi iscrivo a Norton 360 e seguo le impostazioni di sicurezza consigliate da Comcast.

In qualche modo, sono stato nuovamente hackerato. Ho provato a installare ExpressVPN, ma non finirà il caricamento. Ho anche difficoltà a collegarmi ai server di Los Angeles, New York e Inghilterra. Ho parlato con uno dei tuoi tecnici per circa un'ora, ma non riesco ancora a eseguire ExpressVPN.

Chiunque sia dietro l'hacking è molto bravo, sono riusciti a hackerare i miei fornitori di servizi sanitari e tutte le mie banche. Avevo appena ottenuto un nuovo account ed ero stato violato entro la prima settimana.

Cosa posso fare per risolvere i miei problemi e impedire di essere nuovamente hackerato?

Spero in una risoluzione,

Grazie,

sabbioso

Lexie afferma: una password complessa è importante!

Cara Sandy,

Grazie per avermi scritto. Questo è uno strano caso che stai vivendo. Devo presumere quando dici "hackerato" che qualcuno acceda ai tuoi account online, che i tuoi dati vengano rubati o che il tuo computer sia diventato inutilizzabile.

Pertanto, consiglierei le seguenti cose:

Passo 1: Vai all'Apple Shop e chiedi loro di ripristinare il computer allo stato originale (reinstalla Mac OS X). Ciò rimuoverà tutti i virus o malware che potrebbero trovarsi sul tuo sistema.

Passo 2: Imposta una buona password sul tuo computer e non dirlo chiunque che cos'è (Suggerimento: usa il nostro generatore di password casuali per creare una password sicura). Inoltre, non scriverlo!

Passaggio 3: Installa un gestore di password sul tuo computer. Dato che sei su Mac OS X, ti consiglio di scaricare Google Chrome e installare l'estensione LastPass. 1Password è anche molto buono, ma costa 50 USD per la licenza.

Passaggio 4: Usando il gestore delle password, cambia tutte le password per i tuoi servizi online, a partire da e-mail, quindi social media, conti bancari, il tuo account ExpressVPN ... Cambia tutto! Questo è anche un buon momento per rivedere le impostazioni di sicurezza. Ad esempio, raccomando che l'indirizzo e-mail inserito sia uno che tu e solo tu controlli.

Passaggio 5: Attiva l'autenticazione a due fattori sui servizi che la supportano. L'autenticazione a due fattori è un'impostazione di sicurezza molto importante per l'account e-mail, i social media e il settore bancario!

In caso di problemi con la connessione ExpressVPN, ad esempio l'app non avviata o la difficoltà di connessione a un server, contattare immediatamente l'assistenza!

Fammi sapere come vai avanti con il mio consiglio o se hai altri problemi.

Lexie.

Invia le tue domande sulla privacy e sulla sicurezza a Lexie

Hai una domanda a cui vorresti rispondere? Lascialo nei commenti e cercherò di rispondere al prossimo blog di Ask Lexie ��

Chiedi a Lexie! Come riparare un MacBook compromesso
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.