La tua VPN protegge la tua privacy e sicurezza? Verifica tu stesso con i nuovi strumenti di test delle perdite ExpressVPN

[ware_item id=33][/ware_item]

Prova i nuovi strumenti di perdita ExpressVPN WebRTC.


Con gli attacchi informatici e gli hack, la sorveglianza del governo e il big data mining in aumento, sempre più persone si rivolgono alle VPN per proteggere la loro privacy e sicurezza.

Ma come puoi essere sicuro che la tua VPN offra la protezione che promette? Può essere difficile anche per gli utenti tecnicamente esperti valutare veramente i servizi VPN e separare il bene dal male.

Ecco perché ExpressVPN sta rilasciando una suite di strumenti che ti consentono di controllare la tua app VPN per eventuali perdite. Gli strumenti funzioneranno con qualsiasi servizio VPN, non solo con ExpressVPN, in modo da poter valutare meglio eventuali rischi per la privacy e la sicurezza a cui potresti essere esposto.

Sviluppati originariamente dal crack team di ingegneri nel nostro laboratorio di ricerca sulla privacy per uso interno, gli strumenti di test delle perdite di ExpressVPN sono ora disponibili open source con licenza MIT.

Più utenti di Internet fanno affidamento su VPN per la protezione online che mai

La privacy e la sicurezza sono le ragioni principali per cui gli utenti di Internet stanno adottando sempre più VPN. In un recente studio GlobalWebIndex su 34 paesi, 1 utente su 4 su Internet ha dichiarato di utilizzare una VPN.

Uno studio del novembre 2017 su oltre 1.000 adulti americani condotto da Propeller Insights per conto di ExpressVPN ha rilevato che più di un terzo ha citato la protezione della sicurezza informatica quando utilizzava il Wi-Fi pubblico come motivo principale per cui utilizzava una VPN. Inoltre, quasi un quarto delle persone userebbe una VPN per impedire al proprio provider di servizi Internet (ISP) di vedere la propria attività di navigazione, e un altro 15% userebbe una VPN per proteggersi dalla sorveglianza del governo.

In che modo una perdita VPN influisce sulla privacy e sulla sicurezza?

Le VPN proteggono gli utenti dai rischi per la privacy e la sicurezza inviando il loro traffico online attraverso un tunnel sicuro e crittografato e nascondendo il loro indirizzo IP. L'uso di una VPN aiuta a impedire agli hacker, agli ISP e ad altri di visualizzare i tuoi dati personali, compromettere i tuoi account online, vedere quali siti e app utilizzi e tenere traccia delle tue attività sul Web.

Le perdite si verificano quando un'applicazione VPN non riesce a proteggere completamente il traffico di un utente, inviandone parte o tutto al di fuori del tunnel sicuro.

Strumenti di test delle perdite di ExpressVPN

Gli strumenti di test delle perdite di ExpressVPN coprono una vasta gamma di potenziali perdite che un utente può riscontrare, tra cui:

  • Avere il loro indirizzo IP - che terze parti possono potenzialmente utilizzare per collegare identità personali - rivelato attraverso una perdita WebRTC
  • Avere la loro attività di navigazione o i dati esposti quando cambiano le connessioni di rete, ad esempio il passaggio tra Wi-Fi e una connessione cablata
  • Perdita di dati non crittografati quando il software VPN si arresta in modo anomalo o non riesce a raggiungere il suo server

Per ulteriori informazioni sugli scenari in cui le perdite potrebbero compromettere la privacy e la sicurezza degli utenti, nonché il modo in cui gli strumenti consentono di testarli, visitare il sito Web di ExpressVPN Privacy Research Lab.

La tua VPN protegge la tua privacy e sicurezza? Verifica tu stesso con i nuovi strumenti di test delle perdite ExpressVPN
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.