Il Congresso degli Stati Uniti vota per consentire agli ISP di vendere i tuoi dati di navigazione

[ware_item id=33][/ware_item]

S.J.Res 34 spoglia la potenza di FCC


Il 23 marzo 2017, il Senato degli Stati Uniti ha votato per rimuovere le protezioni sulla privacy di Internet attuate dalla FCC.

Due giorni dopo, la Camera dei rappresentanti ha seguito l'esempio. Una volta che il Presidente ha dato la sua firma, artisti del calibro di Verizon, AT&T e Comcast possono iniziare a vendere la cronologia di Internet privata al miglior offerente.

Il Congresso degli Stati Uniti ha votato per S.J.Res 34, che allontana la responsabilità della regolamentazione sulla privacy della banda larga dalla Federal Communications Commission (FCC). La sentenza vieterà inoltre alla FCC di emanare normative future che proteggano la tua privacy online.

La risoluzione è un enorme schiaffo per gli utenti di Internet (vale a dire tutti).

Cosa fa S.J.Res 34?

Il Senato degli Stati Uniti ha votato 50-48 per impedire l'entrata in vigore delle leggi sulla privacy della FCC.

La FCC ha cercato di vietare ai fornitori di abusare dei dati dei clienti, ma molti senatori hanno sostenuto che i regolamenti sono andati troppo oltre.

I regolamenti della FCC ponevano limiti a ciò che i fornitori di servizi Internet sono autorizzati a divulgare. Le informazioni sensibili, come i dati dei clienti, i dati sulla posizione mobile e i dati di navigazione, non possono essere condivise o vendute.

I senatori che hanno votato a favore della risoluzione hanno sostenuto che il potere della FCC di stabilire norme sulla privacy di Internet dovrebbe essere limitato, sebbene i procuratori di stato e la Federal Trade Commission (FTC) possano ancora ritenere i fornitori di servizi Internet responsabili delle violazioni della privacy.

Rendere responsabili gli autori di violazioni della privacy dopo il fatto rende la legge reazionaria piuttosto che preventiva e fa ben poco per impedire agli ISP di fare ciò che vogliono. Naturalmente, coloro che sono stati giudicati colpevoli di reati di riservatezza si scuseranno in seguito, e senza dubbio pagheranno una multa. Ma questo non fa nulla per proteggere i tuoi dati.

Prendendo la tua privacy per il loro profitto

I fornitori di servizi Internet sono a conoscenza di molti dei tuoi dati e vorrebbero utilizzarli per vendere pubblicità mirata o addirittura condividerli con rivenditori di terze parti.

Non sorprende, quindi, che le società di telecomunicazioni e ISP abbiano fatto pressioni sui senatori per votare per S.J.Res 34.

Assurdamente, quelli a supporto di S.J.Res 34 hanno affermato che i dati del sito Web e delle app non sono informazioni sensibili.

I tuoi dati Internet sono sensibili e dovrebbero rimanere privati

I dati del tuo sito Web possono essere utilizzati per impronte digitali e creare un'immagine accurata della tua vita personale. I dati dell'app sono più sensibili e possono rivelare la tua posizione precisa e, possibilmente, il tuo stato di salute.

Immagina di rifiutare l'assicurazione perché la tua app di fitness ti dice che non ti alleni abbastanza. Potrebbe accadere facilmente se i produttori di app sono autorizzati a vendere i propri dati alle compagnie assicurative.

Mettere in pericolo la privacy di così tanti per i profitti di così pochi è incredibilmente irresponsabile.

I 50 senatori che hanno venduto la tua privacy

Questi sono i senatori che hanno tolto la tua privacy online per foderare le tasche degli altri:

Senatore Roberts (R-KS)
Senatore Lee (R-UT)
Senatore Boozman (R-AR)
Senator Blunt (R-MO)
Senatore Crapo (R-ID)
Senatore Scott (R-SC)
Senator Cotton (R-AR)
Senator Hatch (R-UT)
Senatore Capito (R-WV)
Senatore Alexander (R-TN)
Senatore Toomey (R-PA)
Senatore Perdue (R-GA)
Senatore Cochran (R-MS)
Senatore Inhofe (R-OK)
Senatore Ernst (R-IA)
Senatore Lankford (R-OK)
Senatore Collins (R-ME)
Senatore Sullivan (R-AK)
Senatore Thune (R-SD)
Senatore McCain (R-AZ)
Senatore Graham (R-SC)
Senatore Wicker (R-MS)
Senatore Grassley (R-IA)
Senator Burr (R-NC)
Senatore Hoeven (R-ND)
Senatore Tillis (R-NC)
Senatore McConnell (R-KY)
Senator Heller (R-NV)
Senatore Cruz (R-TX)
Senatore Daines (R-MT)
Senatore Portman (R-OH)
Senatore Murkowski (R-AK)
Senatore Cassidy (R-LA)
Senator Flake (R-AZ)
Senatore Johnson (R-WI)
Senatore Rubio (R-FL)
Senatore Corker (R-TN)
Senator Risch (R-ID)
Senatore Gardner (R-CO)
Senatore Young (R-IN)
Senatore Barrasso (R-WY)
Senatore Moran (R-KS)
Senatore Cornyn (R-TX)
Senatore Enzi (R-WY)
Senatore Kennedy (R-LA)
Senatore Shelby (R-AL)
Senator Rounds (R-SD)

Il Congresso degli Stati Uniti vota per consentire agli ISP di vendere i tuoi dati di navigazione
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.