Guida alle segnalazioni: perché dovresti rimuovere i metadati

[ware_item id=33][/ware_item]

Come essere un informatore parte 4: rimuovi i tuoi metadati


** Questa è la quarta parte della guida alle segnalazioni di ExpressVPN. **

Parte 1: Whistleblowing guide: soffiare il fischio è duro
Parte 2: Guida alle segnalazioni: come rimanere anonimi quando si fischia
Parte 3: Guida alle segnalazioni: come proteggere le tue fonti

Se sei coinvolto in un caso di denuncia, sia come informatore che come giornalista, assicurati di gestire adeguatamente i metadati.

Conservare solo i dati assolutamente necessari

Potrebbe essere allettante conservare tutto, ma è meglio eliminare le informazioni non pertinenti. Sapere cosa eliminare è difficile poiché alcuni dati saranno cruciali per verificare e sostenere le affermazioni fatte dall'informatore.

Proteggi le tue chat

Decidi se registrare o registrare le chat e le telefonate prima di iniziare la chiamata e comunicalo chiaramente alla tua fonte. Le fonti potrebbero comportarsi diversamente se le registri, ma sceglieranno anche le parole più attentamente.

Se registri le chat, considera di salvarle in formato testo normale per evitare metadati e rimuovere i timestamp. Puoi anche modificare gli errori di ortografia o standardizzare la lingua della tua fonte, nella speranza che i cambiamenti rendano più difficile identificarli.

Elimina le buste

È importante conservare le buste della posta fisica consegnata a te? Le buste possono rivelare informazioni su dove e quando i contenuti sono stati pubblicati e potrebbero persino contenere DNA proveniente dalla tua fonte.

Elimina intestazioni e-mail

Poiché includono firme digitali, le intestazioni possono essere cruciali nella verifica dell'autenticità di un'e-mail. Ma quando dimostrare l'autenticità non è importante, potrebbe essere meglio scartarli. Se l'autenticità è in qualche modo importante, potrebbe essere una buona opzione per un esperto esterno credibile verificarli, quindi eliminare i dati originali.

Rimuovi i metadati prima di pubblicare i documenti

Non importa se hai a che fare con documenti, immagini, registri di chat o file audio: a tutti i metadati sono associati. Alcuni metadati potrebbero essere impossibili da rimuovere (come la lunghezza di un file audio), ma è incredibilmente importante capire quali metadati qualcuno potrebbe estrarre da un documento.

PDF, documenti di Word e file .jpg contengono tutti metadati direttamente nella loro struttura. I dati possono includere il nome utente della persona che ha creato il documento o persino la posizione GPS dell'acquisizione di una foto. Puoi rimuovere questo tipo di metadati con uno strumento come MAT.

Cerca i metadati nascosti

Altri metadati sono più complicati da rimuovere o individuare. Il rumore di fondo di una registrazione audio potrebbe rivelare dove si è svolta la registrazione, mentre ogni documento stampato contiene punti gialli appena visibili che mostrano quale stampante ha prodotto la carta e la data di stampa.

Rimuovere tutti i metadati che potrebbero identificare la tua fonte è incredibilmente importante e non puoi fare affidamento sulla tua fonte per occupartene da solo. A seconda di quali documenti gestisci, prova a informarti il ​​più possibile sui collegamenti che un estraneo potrebbe tracciare tra i documenti, la tua fonte e tu.

Guida alle segnalazioni: perché dovresti rimuovere i metadati
admin Author
Sorry! The Author has not filled his profile.